MOVIECARSLA PASSIONE CORRE SULLA PELLICOLA

1974 Dodge Monaco Sedan "Bluesmobile"

06.09.2017   |   Commedia   |   Dodge
L'auto dei Blues Brothers ("Joliet" Jake ed Elwood Blues - John Belushi e Dan Aykroyd).

Anno

1974

Film

"The Blues Brothers" (1984) diretto da John Landis.

Targa

Illinois "BDR 529".

Curiosità

La targa è in realtà un omaggio di Dan Aykroyd (co-sceneggiatore del film) al "Black Diamond Riders motorcycle club" di Toronto, Canada, civico 529 di Jarvis Street.

Esemplari
Durante le riprese furono utilizzate 13 auto, tutte precedentemente appartenute alla California Highway Patrol e modificate come auto della polizia di Mount Prospect. Altre 60 vecchie auto della polizia furono acquistate per le scene degli inseguimenti. All'epoca il film deteneva il record di auto distrutte, superato poi dal sequel "The Blues Brothers 2000".

Dotazioni speciali
L'auto era equipaggiata con il "Magnum 440 squad car", versione speciale della Dodge Monaco per le forze di polizia, che comprendeva il propulsore 440 RB di produzione Chrysler, un V8 di 440 pollici cubici (7.209 cc) della potenza di 375 CV (280 kW). Tale motore equipaggiava anche un'altra famosa automobile dello spettacolo, il Generale Lee della serie Tv "Hazzard".

ALTRE CITAZIONI DAL FILM

"We are on a mission from God - Siamo in missione per conto di Dio."
It's 106 miles to Chicago, we got a full tank of gas, half a pack of cigarettes, it's dark... and we're wearing sunglasses. – Hit it!.
Elwood e Jake